Spese anticipate dal condominio nell’interesse del condominio

Torna all’elenco sentenze

Spese anticipate dal condominio nell’interesse del condominio

Cassazione del 21 settembre 2012, n. 16128

Massima: Il condominio si instaura sul fondamento della relazione di accessorietà tra i beni comuni e le proprietà individuali, poiché tale situazione si riscontra anche nel caso di condominio minimo, cioè di condominio composto da due soli partecipanti, la spesa autonomamente sostenuta da uno di essi è rimborsabile solo nel caso in cui abbia i requisiti dell’urgenza, ai sensi dell’art. 1134 cod. civ.

Sentenza per esteso e commento