Legittimazione del singolo condominio a tutela del bene comune

Torna all’elenco sentenze

Legittimazione del singolo condominio a tutela del bene comune

Cassazione II civile del 03.09.2012, n. 14765

Massima: Avendo il diritto di ciascun condomino per oggetto la cosa comune intesa nella sua interezza, pur se entro i limiti dei concorrenti diritti altrui, ciascun condomino può legittimamente proporre le azioni reali a difesa della proprietà comune senza che si renda necessaria la integrazione del contraddittorio nei confronti degli altri comproprietari.

Sentenza per esteso e commento