Condominio ed eccezione di usucapione

Torna all’elenco sentenze

Condominio ed eccezione di usucapione

Cassazione II civile del 03.09.2012, n. 14765

Massima: L’eccezione di usucapione sollevata dal condomino convenuto si risolveva nella richiesta di un accertamento che, essendo svolto soltanto incidenter tantum, era destinato ad esplicare efficacia soltanto tra le parti senza estendersi anche altri condomini, che, pertanto, non potendo essere pregiudicati, non dovevano necessariamente partecipare al giudizio.

Sentenza per esteso e commento